Parole d'autore

Frasi di Alessandro Morandotti

Accarezzare un'idea può essere compromettente al punto di doverla sposare.

L'umiltà è l'ipocrisia dei modesti.

La vecchiaia è un'astuta trovata per rendere più disponibili alla dipartita.

Pare che il padreterno – per compensare l'uomo dalle enormi deficienze fisiche nei confronti degli animali – lo abbia dotato della ragione. Omettendo però di fornirlo della combinazione per servirsene.

Le disgrazie degli altri ci impressionano tanto perché potrebbero capitare anche a noi.

Responsabile delle bugie non è chi le dice ma chi le provoca.

Il denaro è come l'aria. Finché c'è non te n'accorgi.

Una libertà imposta è peggio della schiavitù.

La storia insegna che la storia non insegna nulla.

Chi non crede nelle coincidenze le perde.