Parole d'autore

Frasi di Anatole France

L'unico scopo degli esseri sembra che sia il nutrimento degli altri esseri destinati alla stessa fine.

I saggi non sono curiosi.

Caso è forse lo pseudonimo di Dio quando non voleva firmare.

Facendone un peccato il Cristianesimo ha fatto molto per il sesso.

Era uno di quegli uomini che pretendono di rinchiudere l'universo in un armadio. Questo è il sogno di ogni collezionista. E siccome questo sogno è irrealizzabile, i veri collezionisti, come gli amanti, anche nella felicità vengono colti da tristezza infinita. Sanno che non potranno mai chiudere a chiave la terra intera, mettendola in una vetrina. Da qui viene la loro profonda malinconia.

Confesso che nella parola beneficenza non trovo più la sua primitiva bellezza; è stata sciupata dai farisei che l'hanno troppo usata.

Così nacque il pudore, che regna su tutti gli uomini, e in particolare sui popoli lascivi.

[Maximilien de Robespierre] Il più grande statista apparso sulla scena tra il 1789 e il 1794.

L'artista deve amare la vita e mostrarci che è bella. Senza di lui non ne saremmo tanto sicuri.

L'ingratitudine è il primo dovere di un principe.