Frasi di Albert Camus

Le più belle frasi di Albert Camus


Girando sempre su se stessi, vedendo e facendo sempre le stesse cose, si perde l’abitudine e la possibilità di esercitare la propria intelligenza. Lentamente tutto si chiude, si indurisce e si atrofizza come un muscolo…
Albert Camus

Tempo, Intelligenza
Una certa continuità nella disperazione può generare la gioia.
Albert Camus

Disperazione, Gioia
Non esiste destino che non possa essere superato dal disprezzo.
Albert Camus

Destino
La nostra sola giustificazione, se ne abbiamo una, è di parlare in nome di tutti coloro che non possono farlo.
Albert Camus

Invece di uccidere e morire per diventare quello che non siamo, dovremo vivere e lasciare vivere per creare quello che realmente siamo.
Albert Camus

L'importante, diceva l'abate Galiani a madama d'Epinay, non è guarire, ma vivere con i propri mali. Kierkegaard vuol guarire.
Albert Camus

Non essere amati è una semplice sfortuna; la vera disgrazia è non amare.
Albert Camus

Se il mondo fosse chiaro, l'arte non esisterebbe.
Albert Camus

Arte
Il mondo, in sé, non è ragionevole: è tutto ciò che si può dire. Ma ciò che è assurdo, è il confronto di questo irrazionale con il desiderio violento di chiarezza […] L'assurdo dipende tanto dall'uomo quanto dal mondo, ed è, per il momento, il loro solo legame.
Albert Camus

Coloro che sono tristi hanno due ragioni di esserlo: essi ignorano e sperano.[…]Dal momento in cui egli sa, il suo riso prorompe e fa tutto perdonare. Fu triste solo nel tempo in cui sperò;[…]Ma egli nega il rimpianto, che è un'altra forma di speranza.
Albert Camus


Albert Camus
Albert Camus

Albert Camus, pron. IPA, è stato uno scrittore, filosofo, saggista, drammaturgo e attivista francese, nato in Algeria.
Continua su Wikipedia