Frasi di Albert Camus

Le più belle frasi di Albert Camus


Un uomo è sempre preda delle proprie verità. Quando le abbia riconosciute, egli non è capace di staccarsene.
Albert Camus

Quanto rimane, è un destino di cui solo la conclusione è fatale. All'infuori di questa unica fatalità della morte, tutto – gioia o fortuna – è libertà, e rimane un mondo, di cui l'uomo è il solo padrone.
Albert Camus

Non essere amati è una semplice sfortuna; la vera disgrazia è non amare.
Albert Camus

Amore
Bisogna vivere con il tempo e con lui morire.
Albert Camus

Vita, Tempo
A questo punto del proprio sforzo, l'uomo si trova davanti all'irrazionale e sente in sé un desiderio di felicità e di ragione. L'assurdo nasce dal confronto fra il richiamo umano e il silenzio irragionevole del mondo.
Albert Camus

Tutto ciò che esalta la vita, ne accresce al tempo stesso l'assurdità.
Albert Camus

Le grandi idee arrivano nel mondo con la dolcezza delle colombe. Forse, se ascoltiamo bene, udiremo, tra il frastuono degli imperi e delle nazioni, un debole frullìo d'ali, il dolce fremito della vita e della speranza.
Albert Camus

Senza cultura e la relativa libertà che ne deriva, la società, anche se fosse perfetta, sarebbe una giungla. Ecco perché ogni autentica creazione è in realtà un regalo per il futuro.
Albert Camus

Non si tratta più di spiegare e risolvere, ma di provare e descrivere: tutto comincia dall'indifferenza perspicace.
Albert Camus

Egli rimane in questo mondo assurdo, ne accusa il carattere caduco, cerca la propria via fra queste macerie.
Albert Camus


Albert Camus
Albert Camus

Albert Camus, pron. IPA, è stato uno scrittore, filosofo, saggista, drammaturgo e attivista francese, nato in Algeria.
Continua su Wikipedia