Frasi di Alda Merini

Le più belle frasi di Alda Merini


Credo che contro la pazzia niente e nulla possano valere.
Alda Merini

Dio ci regala il sonno per vincerci il giorno dopo.
Alda Merini

Sonno, Dio, Alba
Amore, il mio seno era caldo e calda la mia potenza. Hai preso il mio seno per un bivacco e hai pianto a lungo sul cuore. Infine siamo morti di sogno.
Alda Merini

Mi piace la gente che sa ascoltare il vento sulla propria pelle, sentire gli odori delle cose, catturarne l'anima. Quelli che hanno la carne a contatto con la carne del mondo. Perché lì c'è verità, lì c'è dolcezza, lì c'è sensibilità, lì c'è ancora amore.
Alda Merini

Per poter scrivere devo prima lamentarmi.
Alda Merini

Scrittura
O dammi canto da cantar soave, sì che lacrime di cielo colorino la vita.
Alda Merini

Il genio muore per se stesso e chiede d'esser sepolto entro memorie deboli.
Alda Merini

Chi tace spaventa.
Alda Merini

Silenzio, Paura
L'uomo è sempre più vicino all'amore che alla fortuna.
Alda Merini

Amore, Uomini, Fortuna
Non si può descrivere un cosa che non si è mai amata.
Alda Merini


Alda Merini
Alda Merini


Continua su Wikipedia