Frasi di Alda Merini

Le più belle frasi di Alda Merini


La tua parola era piena d'ansia come il sangue di un vaticinio. Avrei dato una vita a capire cos'è un amore, ma il tuo tono indelicato e triste ha bagnato il mio sguardo di tradimento.
Alda Merini

Credo che contro la pazzia niente e nulla possano valere.
Alda Merini

L'aforisma è il sogno di una vendetta sottile. L'aforisma è genio e vendetta e anche una sottile resa alla realtà biblica. Chi fa aforismi muore saturo di memorie e di sogni ma pur sempre non vincente né davanti a Dio né davanti a se stesso né davanti al suo puro demonio.
Alda Merini

Chi muore in silenzio si vendica delle curiosità altrui.
Alda Merini

Morte, Curiosità
Dante fu un genio miserabile.
Alda Merini

Amare un giovane è come sfidare Dio.
Alda Merini

Chi tace spaventa.
Alda Merini

Silenzio, Paura
Dio ci regala il sonno per vincerci il giorno dopo.
Alda Merini

Sonno, Dio, Alba
Ho cominciato a piangere per gioco, e poi ho creduto che fosse il mio destino.
Alda Merini

Chi si ostina fa scandalo.
Alda Merini


Alda Merini
Alda Merini


Continua su Wikipedia