Frasi di Alda Merini

Le più belle frasi di Alda Merini


Perché mi dici cose fuggenti che non sanno di vero, perché inganni te stessa? Il violino armonico che avevi dentro si è rotto per sempre. Inutile sperare. Così spero che qualcuno bussi alla porta, e non solo il vento.
Alda Merini

Chi si nasconde nella tenerezza non conosce il fuoco della passione.
Alda Merini

Le sgualdrine non uccidono mai le proprie vittime.
Alda Merini

Spiegami come il lume della notte, come il delirio della fantasia. Spiegami come la donna e come il mimo, come pagliaccio che non ha nessuno. Spiegami perché ho rotta la sottana: uno strappo che è largo come il cuore.
Alda Merini

Passo intere giornate a pensare cos'è il dubbio.
Alda Merini

La persona che ho sempre adorato sono io.
Alda Merini

Sono una piccola ape furibonda.
Alda Merini

Dopo tutto Cristo fu anche casto.
Alda Merini

L'unica radice che ho mi fa male.
Alda Merini

Gesù è il più grande favolista di tutti i tempi.
Alda Merini


Alda Merini
Alda Merini


Continua su Wikipedia