Frasi di Arthur Schopenhauer

Le più belle frasi di Arthur Schopenhauer


Lo stolto corre dietro ai piaceri della vita e si trova ingannato. Il saggio evita i mali.
Arthur Schopenhauer

L'intolleranza è unicamente essenziale al monoteismo: un dio unico è, per la sua natura, un dio geloso, che non soffre l'esistenza di alcun altro dio.
Arthur Schopenhauer

Clio, la musa della storia, è tutta quanta infetta di menzogne, come una prostituta di sifilide.
Arthur Schopenhauer

I medesimi avvenimenti esteriori o le medesime condizioni toccano ognuno in modo diverso o, a parità di ambiente, ognuno vive tuttavia in un altro mondo.
Arthur Schopenhauer

Non c'è denaro impiegato più vantaggiosamente di quello che ci siamo lasciati togliere per via d'imbrogli: con esso infatti abbiamo immediata saggezza.
Arthur Schopenhauer

La ricchezza assomiglia all'acqua di mare: quanto più se ne beve, tanto più si ha sete.
Arthur Schopenhauer

Quando si vogliono valutare le condizioni di un uomo in quanto alla sua felicità, non bisogna chiedere che cosa lo diverta, ma che cosa lo rattristi.
Arthur Schopenhauer

Chi ama la verità odia gli dèi, così al singolare come al plurale.
Arthur Schopenhauer

Verità, Ateismo
Le decorazioni sono lettere di cambio emesse sulla pubblica opinione: il loro valore si basa sul credito di chi li emette.
Arthur Schopenhauer

La soddisfazione dell'istinto sessuale è in sé assolutamente riprovevole, in quanto è la più forte affermazione della vita. Ciò vale sia nel matrimonio che al di fuori di esso. Ma il secondo caso è doppiamente riprovevole, in quanto è al tempo stesso negazione dell'altrui volontà: alla ragazza infatti ne deriverà direttamente o indirettamente sventura; e l'uomo dunque soddisfa la sua voglia a spese della felicità di altri.
Arthur Schopenhauer


Arthur Schopenhauer
Arthur Schopenhauer

Arthur Schopenhauer è stato un filosofo tedesco, uno dei maggiori pensatori del XIX secolo. Il suo pensiero recupera alcuni elementi dell'illuminismo, della filosofia diPlatone, del romanticismo e del kantismo, fondendoli con la suggestione esercitata dalle dottrine orientali, specialmente quella buddhista e induista.
Continua su Wikipedia