Frasi di Arthur Schopenhauer

Le più belle frasi di Arthur Schopenhauer


Sposarsi significa fare il possibile per venirsi a nausea l'uno all'altro.
Arthur Schopenhauer

Matrimonio
La cortesia è per la natura umana quello che è il calore per la cera.
Arthur Schopenhauer

Cortesia
Il grado di socievolezza di ciascuno sta in rapporto inverso al suo valore intellettuale.
Arthur Schopenhauer

In genere è consigliabile palesare la propria intelligenza con quello che si tace piuttosto che con quello che si dice. La prima alternativa è saggezza, la seconda è vanità.
Arthur Schopenhauer

Silenzio, Saggezza, Intelligenza, Vanità
Il destino può mutare, la nostra natura mai.
Arthur Schopenhauer

Destino, Natura
Nel mondo non si ha altra scelta che quella tra la solitudine e la volgarità.
Arthur Schopenhauer

Solitudine, Vita
Alle donne come ai preti non va fatta nessuna concessione.
Arthur Schopenhauer

Donne
Quale insidiosa ed astuta insinuazione nella parola «ateismo»! Come se il teismo fosse la cosa più naturale del mondo.
Arthur Schopenhauer

Religione, Ateismo
Chi ama la verità odia gli dèi, così al singolare come al plurale.
Arthur Schopenhauer

Verità, Ateismo
All'uomo intellettualmente dotato la solitudine offre due vantaggi: prima di tutto quello di essere con se stesso e, in secondo luogo, quello di non essere con gli altri.
Arthur Schopenhauer

Solitudine, Persone

Arthur Schopenhauer
Arthur Schopenhauer

Arthur Schopenhauer è stato un filosofo tedesco, uno dei maggiori pensatori del XIX secolo. Il suo pensiero recupera alcuni elementi dell'illuminismo, della filosofia diPlatone, del romanticismo e del kantismo, fondendoli con la suggestione esercitata dalle dottrine orientali, specialmente quella buddhista e induista.
Continua su Wikipedia