Frasi di Arthur Schopenhauer

Le più belle frasi di Arthur Schopenhauer


Lo stolto corre dietro ai piaceri della vita e si trova ingannato. Il saggio evita i mali.
Arthur Schopenhauer

Nel mondo non si ha altra scelta che quella tra la solitudine e la volgarità.
Arthur Schopenhauer

Solitudine, Vita
In genere è consigliabile palesare la propria intelligenza con quello che si tace piuttosto che con quello che si dice. La prima alternativa è saggezza, la seconda è vanità.
Arthur Schopenhauer

Silenzio, Saggezza, Intelligenza, Vanità
La verità quando è nuda è più bella.
Arthur Schopenhauer

Verità
Nel 1857 è comparsa la quinta edizione di un libro adoperato all'università: Notions élémentairesde grammaire comparée, pour servir à l'étude des trois langues classiques, rédigé sur l'invitation du ministre de l'lnstruction publique, par Egger, membre de l'lnstitut, eccetera. E, invero – credite posteri! [Orazio, Carmina, 11, 19, 21 - la terza lingua classica di cui si parla è… la francese. Dunque questo miserrimo gergo romanzo, questa pessima mutilazione di parole latine, questa lingua che dovrebbe guardare con profondo rispetto alla sua più antica e assai più nobile sorella, l'italiano, questa lingua che ha come esclusiva peculiarità il disgustoso suono nasale, en, un, un, come pure il singhiozzante accento così indicibilmente ripugnante sull'ultima sillaba, mentre tutte le altre lingue hanno la penultima lunga, che produce un effetto così delicato e pacato, questa lingua, nella quale non esiste metro ma soltanto la rima, per lo più in é o on, costituisce la forma della poesia: questa lingua meschina viene qui posta come langue classique accanto al greco e al latino! Invoco il biasimo dell'Europa tutta per umiliare questi spudoratissimi fanfaroni.
Arthur Schopenhauer

La cortesia è per la natura umana quello che è il calore per la cera.
Arthur Schopenhauer

Cortesia
La vita negli anni della vecchiaia assomiglia al quinto atto di una tragedia: si sa che la fine tragica è vicina, ma non si sa ancora quale sarà.
Arthur Schopenhauer

Vecchiaia, Vita
Se le altre parti del mondo hanno le scimmie, l'Europa ha i francesi.
Arthur Schopenhauer

Francesi
All'uomo intellettualmente dotato la solitudine offre due vantaggi: prima di tutto quello di essere con se stesso e, in secondo luogo, quello di non essere con gli altri.
Arthur Schopenhauer

Solitudine, Persone
L'affettare una qualità, il gloriarsene, è un confessare che non la si possiede.
Arthur Schopenhauer

Qualità, Gloria

Arthur Schopenhauer
Arthur Schopenhauer

Arthur Schopenhauer è stato un filosofo tedesco, uno dei maggiori pensatori del XIX secolo. Il suo pensiero recupera alcuni elementi dell'illuminismo, della filosofia diPlatone, del romanticismo e del kantismo, fondendoli con la suggestione esercitata dalle dottrine orientali, specialmente quella buddhista e induista.
Continua su Wikipedia