Frasi di Charlotte Despard

Le più belle frasi di Charlotte Despard


Io non posso essere legata, non mi può essere detto cosa devo e non devo fare, io devo rimanere libera di essere me stessa
Charlotte Despard

Libertà, Femminismo
Mi piacerebbe che le parole "alieno" e "straniero" fossero bandite dalla lingua.
Charlotte Despard

Razzismo, Xenofobia
Il movimento delle donne è legato agli altri grandi movimenti del mondo… L’istinto risvegliato sente il richiamo del non umano e dice: “Io sono la voce dei senza voce. Attraverso di me i senza voce parleranno
Charlotte Despard

Lotta, Femminismo, Uguaglianza
La pace della sottomissione è la pace della morte
Charlotte Despard

Sottomissione
Non ho mai preso medicine in vita mia, non intendo cominciare adesso!
Charlotte Despard


Charlotte Despard
Charlotte Despard

Charlotte Despard è stata una romanziera britannica, nonché leader del movimento di emancipazione femminile delle suffragette, poi stabilitasi in Irlanda e divenuta attivista del partito Sinn Féin. Nel 1909 incontrò Gandhi e fu interessata dalla sua teoria della resistenza passiva. Come il Mahatma, la Despard – influenzata anche dalla lettura di Shelley – fu vegetariana per motivi etici e dietetici.
Continua su Wikipedia