Frasi di Charlotte Despard

Le più belle frasi di Charlotte Despard


Il movimento delle donne è legato agli altri grandi movimenti del mondo… L’istinto risvegliato sente il richiamo del non umano e dice: “Io sono la voce dei senza voce. Attraverso di me i senza voce parleranno
Charlotte Despard

Lotta, Femminismo, Uguaglianza
Mi piacerebbe che le parole "alieno" e "straniero" fossero bandite dalla lingua.
Charlotte Despard

Razzismo, Xenofobia
La pace della sottomissione è la pace della morte
Charlotte Despard

Sottomissione
Io non posso essere legata, non mi può essere detto cosa devo e non devo fare, io devo rimanere libera di essere me stessa
Charlotte Despard

Libertà, Femminismo
Non ho mai preso medicine in vita mia, non intendo cominciare adesso!
Charlotte Despard


Charlotte Despard
Charlotte Despard

Charlotte Despard è stata una romanziera britannica, nonché leader del movimento di emancipazione femminile delle suffragette, poi stabilitasi in Irlanda e divenuta attivista del partito Sinn Féin. Nel 1909 incontrò Gandhi e fu interessata dalla sua teoria della resistenza passiva. Come il Mahatma, la Despard – influenzata anche dalla lettura di Shelley – fu vegetariana per motivi etici e dietetici.
Continua su Wikipedia