Frasi di Eero Suvilehto

Le più belle frasi di Eero Suvilehto


Tutto è stato detto, ma non a chiunque.
Eero Suvilehto

Gli occhi si aprono quando si legano le mani.
Eero Suvilehto

Gli adulatori di Dio non devono essere considerati angeli.
Eero Suvilehto

I confini impediscono ai poveri di entrare, non ai ricchi di uscire.
Eero Suvilehto

I bambini sono la saggezza dell'umanità.
Eero Suvilehto

Eravamo tutti più vicini sotto la pioggia. Adesso ognuno ha la sua ombra.
Eero Suvilehto

La conoscenza è richiesta, ma la comprensione non è in vendita.
Eero Suvilehto

La terra patria sorveglia i suoi confini. La madre terra è aperta a tutti.
Eero Suvilehto

Le lettere sono come sbarre nere. Ci si deve guardare attraverso.
Eero Suvilehto

Le parole finiscono sulla carta, come i profughi sulla spiaggia.
Eero Suvilehto


Eero Suvilehto
Eero Suvilehto

Eero Suvilehto è uno scrittore e docente di letteratura a Oulu. Lavora anche come interprete e logopedista. Suvilehto si è laureato all'Università di Jyväskylä come logopedista nel 1974 e ha conseguito un dottorato di ricerca.
Continua su Wikipedia