Frasi di Enzo Ferrari

Le più belle frasi di Enzo Ferrari


Giù le mani dalla Ferrari: di me dite quello che volete.
Enzo Ferrari

Ho trovato uomini che indubbiamente amavano come me l'automobile. Ma forse non ne ho trovati altri con la mia ostinazione, animati da questa passione dominante nella vita che a me ha tolto il tempo e il gusto per quasi ogni altra cosa. Io non ho alcun diverso interesse dalla macchina da corsa.
Enzo Ferrari

Cinque anni dopo Tazio Nuvolari entrò nella Scuderia Ferrari, della quale doveva divenire in breve il portabandiera. Già allora era quell'uomo spiccio e caustico che in seguito pochi amici poterono conoscere nell'intimo.
Enzo Ferrari

Lauda è peggio di Giuda. Si è venduto alla concorrenza per trenta salami.
Enzo Ferrari

Mi ritengo peggiore degli altri, ma non so quanti siano migliori di me.
Enzo Ferrari

Mio padre mi diceva sempre: i coglioni sono cari ad ogni prezzo. Così io cerco di stare con chi coglione non è.
Enzo Ferrari

Ogni singolo pezzo della pista, deve poter mettere a dura prova il comportamento dinamico dell'auto in modo tale da rendere facile l'individuazione dei problemi di ogni macchina. Da questo momento in poi, voglio che nessuna Ferrari affronti la pista o la produzione di serie senza che abbia superato a pieni voti l'esame Fiorano.[fonte 11]
Enzo Ferrari

Quando un pilota muore, almeno due donne svengono.
Enzo Ferrari

La macchina da corsa perfetta è quella che si rompe appena dopo il traguardo.
Enzo Ferrari

Metto le lenti scure perché non voglio dare agli altri la sensazione di come sono fatto dentro.
Enzo Ferrari


Enzo Ferrari
Enzo Ferrari

Enzo Anselmo Giuseppe Maria Ferrari noto come Enzo Ferrari è stato un imprenditore, dirigente sportivo e pilota automobilistico italiano, fondatore della omonima casa automobilistica, la cui sezione sportiva, la Scuderia Ferrari, conquistò in Formula 1, con lui ancora in vita, 9 campionati del mondo piloti e 8 campionati del mondo costruttori.
Continua su Wikipedia