Frasi di Ernesto Che Guevara

Le più belle frasi di Ernesto Che Guevara


Davanti a tutti i pericoli, davanti a tutte le minacce, le aggressioni, i blocchi, i sabotaggi, davanti a tutti i seminatori di discordia, davanti a tutti i poteri che cercano di frenarci, dobbiamo dimostrare, ancora una volta, la capacità del popolo di costruire la sua storia.
Ernesto Che Guevara

Fino alla vittoria sempre.
Ernesto Che Guevara

Il guerrigliero è un riformatore sociale, che prende le armi rispondendo alla protesta carica d'ira del popolo contro i suoi oppressori, e lotta per mutare il regime sociale che mantiene nell'umiliazione e nella miseria tutti i suoi fratelli disarmati.
Ernesto Che Guevara

L'odio come fattore di lotta; l'odio intransigente contro il nemico, che permette all'uomo di superare le sue limitazioni naturali e lo converte in una efficace, violenta, selettiva e fredda macchina per uccidere. I nostri soldati devono essere così. Un popolo senza odio non può vincere un nemico brutale. Bisogna portare la guerra fin dove il nemico la porta; nelle sue case, nei suoi luoghi di divertimento; renderla totale. Non bisogna lasciargli un minuto di tranquillità, un minuto di calma al di fuori e all'interno delle sue caserme: attaccarlo dovunque si trovi; farlo sentire una belva braccata in ogni luogo in cui transiti.
Ernesto Che Guevara

L'unico eroe di cui il mondo ha mai avuto bisogno si chiama Giuseppe Garibaldi.
Ernesto Che Guevara

La caratteristica positiva della guerriglia consiste proprio nel fatto che ogni individuo è disposto a morire non per difendere astrattamente un ideale, ma per farlo diventare realtà.
Ernesto Che Guevara

La rivoluzione si fa per mezzo dell'uomo, ma l'uomo deve forgiare giorno per giorno il suo spirito rivoluzionario.
Ernesto Che Guevara

Le rivoluzioni non si esportano. Le rivoluzioni nascono in seno ai popoli.
Ernesto Che Guevara

Non credo che siamo stretti parenti, ma se Lei è capace di tremare d'indignazione ogni qualvolta si commetta un'ingiustizia nel mondo, siamo compagni, il che è più importante.
Ernesto Che Guevara

Non si persegue il progresso per costruire belle fabbriche ma per fare belle persone. A che serve il progresso se fa poveri, schiavi, morti? Il capitalismo non è progresso, è sfruttamento di una classe sull'intero pianeta.
Ernesto Che Guevara


Ernesto Che Guevara
Ernesto Che Guevara

Ernesto Guevara, più noto come el Che o semplicemente Che, è stato un rivoluzionario, guerrigliero, scrittore e medico argentino.
Continua su Wikipedia