Frasi di Fabio Volo

Le più belle frasi di Fabio Volo


In quell'appartamento, in quella misura so muovermi, so quello che voglio, so darmi, so prendere. Fuori da quella dimensione mi perdo. Può darsi che un giorno imparerò, ma può darsi che non imparerò mai.
Fabio Volo

Era come se andando via in realtà avessi preso la rincorsa per tornare più vicino.
Fabio Volo

Perché aveva ragione quando diceva che non sapevo amare. Che non ero capace di farlo.
Fabio Volo

Tu devi capire quali sono i tuoi limiti e per capirlo bisogna che ti spingi fino al confine.
Fabio Volo

È bello avere una persona sulla quale fare fantasie durante il giorno. Anche se è sconosciuta.
Fabio Volo

Paura d'amare. Credo sia restare soli per paura di rimanere soli.
Fabio Volo

Vietato dire per sempre. Il per sempre è un'illusione. Troppo comodo, noi siamo per l'adesso.
Fabio Volo

Si parla sempre delle donne che fingono l'orgasmo. Anch'io a volte lo faccio. Io sono un uomo che finge l'orgasmo: cioè non è che fingo di venire, fingo il contrario.
Fabio Volo

Per una volta concediti la possibilità di incontrare una parte diversa da te, scordati un po' chi pensi di essere e vedi che succede…
Fabio Volo

La prima cosa che due persone si offrono stando insieme dovrebbe essere un sentimento d'amore verso se stessi. Se non ti ami tu, perché dovrei amarti io?
Fabio Volo


Fabio Volo
Fabio Volo

Fabio Volo, nome d'arte di Fabio Bonetti, è un attore, scrittore, conduttore radiofonico, conduttore televisivo e sceneggiatore italiano. Presente nei vari campi dei media italiani, ha raggiunto la notorietà in radio e in televisione, per poi diventare conosciuto anche nel mondo del cinema e nel campo letterario: nel 2011 i suoi romanzi sono arrivati a vendere oltre 5 milioni di copie nella sola Italia e sono stati tradotti anche in altre lingue.
Continua su Wikipedia