Frasi di Fabio Volo

Le più belle frasi di Fabio Volo


Perché aveva ragione quando diceva che non sapevo amare. Che non ero capace di farlo.
Fabio Volo

Forse uno dei miei problemi è che non chiedo niente a nessuno, ma ho bisogno di tutti.
Fabio Volo

Forse è questo che non mi succede da un po': addormentarmi felice. Voglio un brivido, Nico, un brivido nel leggere un libro, un brivido nel parlare e nel conoscere qualcuno.
Fabio Volo

Fossi in te, a questo punto della vita mi butterei. Mi concederei il lusso di provare. Hai sempre fatto quello che tutti ritenevano fosse giusto. Concediti un errore: lo spazio di un errore è uno spazio di crescita.
Fabio Volo

Per me era sempre stata una finestra spalancata sulle cose belle della vita.
Fabio Volo

La vita non è ciò che ci accade, ma ciò che facciamo con ciò che ci accade…
Fabio Volo

Ciò che dai è tuo per sempre.
Fabio Volo

Erano state le lacrime ad aprirmi la porta della sua vera intimità.
Fabio Volo

Io ho avuto tantissimo dall'Italia perché è un Paese che premia la mediocrità.
Fabio Volo

Molti credono che la fantasia serva solo per sfuggire alla realtà, mentre quasi sempre serve per capirla e interpretarla meglio.
Fabio Volo


Fabio Volo
Fabio Volo

Fabio Volo, nome d'arte di Fabio Bonetti, è un attore, scrittore, conduttore radiofonico, conduttore televisivo e sceneggiatore italiano. Presente nei vari campi dei media italiani, ha raggiunto la notorietà in radio e in televisione, per poi diventare conosciuto anche nel mondo del cinema e nel campo letterario: nel 2011 i suoi romanzi sono arrivati a vendere oltre 5 milioni di copie nella sola Italia e sono stati tradotti anche in altre lingue.
Continua su Wikipedia