Frasi di Fabio Volo

Le più belle frasi di Fabio Volo


Quando terminano i respiri corti, lasciando spazio a uno lungo pronfondo che riempie e svuota il petto. In quei momenti non mi manca nulla
Fabio Volo

Amo le donne. Senza di loro me ne sarei già andato. Senza di loro non sarei mai più tornato.
Fabio Volo

La vita non è ciò che ci accade, ma ciò che facciamo con ciò che ci accade…
Fabio Volo

Non c'è sempre una risposta a tutto. Magari sì, magari no. Magari tu non sei fatto per quel tipo di rapporto. Punto.
Fabio Volo

Sono quelle notti che ho una voglia incredibile di vivere. Vorrei vedere due o tre film, scrivere, leggere, disegnare, o anche semplicemente guardare fuori dalla finestra. Dormire mi sembra una perdita di tempo. Mi viene voglia di imparare. Qualsiasi cosa, ma imparare.
Fabio Volo

Darei la vita per non morire.
Fabio Volo

Potresti essere la mia perdita di equilibrio. L'equazione del mio caos.
Fabio Volo

"Allora cosa cerchi?" "Non lo so. Forse niente, forse tutto. Magari adesso più che cercare, voglio vivere quello che mi capita"
Fabio Volo

Amo le labbra: le amo perché sono costrette a non toccarsi se vogliono dire "Ti odio" e obbligate a unirsi se vogliono dire "Ti amo".
Fabio Volo

Dava l'idea di essere una donna che dona tutto, ma non regala niente.
Fabio Volo


Fabio Volo
Fabio Volo

Fabio Volo, nome d'arte di Fabio Bonetti, è un attore, scrittore, conduttore radiofonico, conduttore televisivo e sceneggiatore italiano. Presente nei vari campi dei media italiani, ha raggiunto la notorietà in radio e in televisione, per poi diventare conosciuto anche nel mondo del cinema e nel campo letterario: nel 2011 i suoi romanzi sono arrivati a vendere oltre 5 milioni di copie nella sola Italia e sono stati tradotti anche in altre lingue.
Continua su Wikipedia