Frasi di Fëdor Dostoevskij

Le più belle frasi di Fëdor Dostoevskij


Uomo, uomo, non si può vivere del tutto senza pietà.
Fëdor Dostoevskij

Il tuo amore è sceso su di me come un dono divino, inatteso, improvviso, dopo tanta stanchezza e disperazione.
Fëdor Dostoevskij

Amore
Vivere senza Dio è un rompicapo e un tormento. L'uomo non può vivere senza inginocchiarsi davanti a qualcosa. Se l'uomo rifiuta Dio, si inginocchia davanti ad un idolo.
Fëdor Dostoevskij

Pascal ha detto una volta: filosofo è colui il quale si ribella alla filosofia. Che meschina filosofia!
Fëdor Dostoevskij

Il grado di civilizzazione di una società si misura dalle sue prigioni.
Fëdor Dostoevskij

La malattia e l'umore morboso stanno alla radice della nostra stessa società, e intanto chi osa notarlo e indicarlo ha subito contro di sé lo sdegno generale.
Fëdor Dostoevskij

Tutte le cose e tutto nel mondo è incompiuto, per l'uomo, e nel frattempo il significato di tutte le cose del mondo è racchiuso dell'uomo stesso.
Fëdor Dostoevskij

Umanità, Incompiuto
Mentire alla propria maniera è quasi meglio che dire una verità che appartiene ad altri; nel primo caso, tu sei una persona, ma nel secondo sei solo un pappagallo!
Fëdor Dostoevskij

Non vuole confessare che il suo destino è di fare del bene! Oh, che caratteri meschini! Anche se amano, è come se odiassero. Oh, come... come li odio tutti!
Fëdor Dostoevskij

Il poeta, quando è rapito dall'ispirazione, intuisce Dio.
Fëdor Dostoevskij

Poesia, Dio

Fëdor Dostoevskij
Fëdor Dostoevskij

Fëdor Michajlovič Dostoevskij è stato uno scrittore e filosofo russo. È considerato, insieme a Tolstoj, uno dei più grandi romanzieri e pensatori russi di tutti i tempi. A lui è intitolato il cratere Dostoevskij sulla superficie di Mercurio.
Continua su Wikipedia