Frasi di Fëdor Dostoevskij

Le più belle frasi di Fëdor Dostoevskij


Vivere senza Dio è un rompicapo e un tormento. L'uomo non può vivere senza inginocchiarsi davanti a qualcosa. Se l'uomo rifiuta Dio, si inginocchia davanti ad un idolo.
Fëdor Dostoevskij

Uomo, uomo, non si può vivere del tutto senza pietà.
Fëdor Dostoevskij

Il tuo amore è sceso su di me come un dono divino, inatteso, improvviso, dopo tanta stanchezza e disperazione.
Fëdor Dostoevskij

Amore
Pascal ha detto una volta: filosofo è colui il quale si ribella alla filosofia. Che meschina filosofia!
Fëdor Dostoevskij

Il grado di civilizzazione di una società si misura dalle sue prigioni.
Fëdor Dostoevskij

Ama la vita più della sua logica, solo allora ne capirai il senso.
Fëdor Dostoevskij

Vita
La malattia e l'umore morboso stanno alla radice della nostra stessa società, e intanto chi osa notarlo e indicarlo ha subito contro di sé lo sdegno generale.
Fëdor Dostoevskij

Mentire alla propria maniera è quasi meglio che dire una verità che appartiene ad altri; nel primo caso, tu sei una persona, ma nel secondo sei solo un pappagallo!
Fëdor Dostoevskij

Non vuole confessare che il suo destino è di fare del bene! Oh, che caratteri meschini! Anche se amano, è come se odiassero. Oh, come... come li odio tutti!
Fëdor Dostoevskij

Tutte le cose e tutto nel mondo è incompiuto, per l'uomo, e nel frattempo il significato di tutte le cose del mondo è racchiuso dell'uomo stesso.
Fëdor Dostoevskij

Umanità, Incompiuto

Fëdor Dostoevskij
Fëdor Dostoevskij

Fëdor Michajlovič Dostoevskij è stato uno scrittore e filosofo russo. È considerato, insieme a Tolstoj, uno dei più grandi romanzieri e pensatori russi di tutti i tempi. A lui è intitolato il cratere Dostoevskij sulla superficie di Mercurio.
Continua su Wikipedia