Frasi di Francis Scott Fitzgerald

Le più belle frasi di Francis Scott Fitzgerald


Attenti agli artisti che sono anche intellettuali. Gli artisti che non si adattano… i Rousseau, i Tolstòi, i Samuel Butler.
Francis Scott Fitzgerald

Non si sa mai esattamente quanto spazio si occupi nella vita della gente.
Francis Scott Fitzgerald

La vita si osserva molto meglio da una finestra sola.
Francis Scott Fitzgerald

Nessuna confusione è pari a quella di una mentalità semplice.
Francis Scott Fitzgerald

Ognuno pensa di possedere almeno una delle virtù cardinali, anche la più piccola, e questa è la mia: sono una delle poche persone oneste che io abbia mai conosciuto.
Francis Scott Fitzgerald

Non faccio niente, perché non c'è niente che valga la pena di essere fatto.
Francis Scott Fitzgerald

Il vincitore appartiene alle spoglie.
Francis Scott Fitzgerald

La guardia più forte è posta ai cancelli del nulla. Forse perché la condizione di vuoto è troppo vergognosa per venir divulgata.
Francis Scott Fitzgerald

Le malignità non ci offendono come avrebbero offeso le nostre madri.
Francis Scott Fitzgerald

Spesso gli uomini non si accorgono dei momenti in cui potrebbero avere come niente una donna.
Francis Scott Fitzgerald


Francis Scott Fitzgerald
Francis Scott Fitzgerald

Francis Scott Key Fitzgerald è stato uno scrittore e sceneggiatore statunitense, autore di romanzi e racconti. È considerato uno fra i maggiori autori dell'Età del jazz e, per la sua opera complessiva, del XX secolo.
Continua su Wikipedia