Frasi di Giovanni Giolitti

Le più belle frasi di Giovanni Giolitti


Agli uomini politici che passano dalla critica all'azione, assumendo le responsabilità del governo, si muove spesso l'accusa di mutare le loro idee; ma in verità ciò che accade, non è che essi le mutino, ma le limitano adattandole alla realtà e alle possibilità dell'azione nelle condizioni in cui si deve svolgere necessariamente.
Giovanni Giolitti

Nessuno si può illudere di potere impedire che le classi popolari conquistino la loro parte di influenza economica e di influenza politica. Gli amici delle istituzioni hanno un dovere soprattutto, quello di persuadere queste classi, e di persuaderle con i fatti, che dalle istituzioni attuali esse possono sperare assai più che dai sogni dell'avvenire.
Giovanni Giolitti

Un sarto quando taglia un abito per un gobbo, deve far la gobba anche all'abito.
Giovanni Giolitti

Primo dovere del governo è e sarà sempre di mantenere l'ordine a qualunque costo.
Giovanni Giolitti

Potrebbe essere, e non apparirebbe improbabile, che nelle attuali condizioni dell'Europa, parecchio possa ottenersi senza una guerra; ma su di ciò chi non è al governo non ha elementi per un giudizio completo.
Giovanni Giolitti

La mia esperienza è che nelle masse il buon senso domina più che generalmente non si creda.
Giovanni Giolitti

La retorica è un veleno micidiale.
Giovanni Giolitti

Il Governo ha due doveri, quello di mantenere l'ordine pubblico a qualunque costo ed in qualunque occasione, e quello di garantire nel modo il più assoluto la libertà di lavoro.
Giovanni Giolitti

Carlo Marx è stato mandato in soffitta.
Giovanni Giolitti

Quando si va in cucina, bisogna pur cucinare con gli ingredienti che si trovano
Giovanni Giolitti


Giovanni Giolitti
Giovanni Giolitti

Giovanni Giolitti è stato un politico italiano, più volte presidente del Consiglio dei ministri. Nella storia politica dell'Italia unita, la sua permanenza a capo del governo fu una delle più lunghe
Continua su Wikipedia