Frasi di Giovanni Lindo Ferretti

Le più belle frasi di Giovanni Lindo Ferretti


Quando ero nei CCCP, avrei voluto essere ateo per grazia di Dio, come il mio amico Massimo Zamboni. Che esiste Dio io l'ho saputo da sempre.
Giovanni Lindo Ferretti

La vera malta che tiene in piedi una casa nei secoli è la preghiera.
Giovanni Lindo Ferretti

Sono uno che iniziò a curiosare tra i libri dell'allora cardinal Ratzinger per capire perché molti ne parlassero male. E ora che so­no tornato a casa, Benedetto XVI è il mio maestro.
Giovanni Lindo Ferretti

Non mi sono proprio convertito, tutto è stato come ritornare a casa. È finita la mia guerra personale con Dio.
Giovanni Lindo Ferretti

Il silenzio non esiste. Più tu stai zitto, più aumentano le voci del mondo, il vento, la pioggia, gli animali. Tutto è narrazione. Solo che non sempre ci si accorge di questo racconto.
Giovanni Lindo Ferretti

Anche una sega va fatta bene. Lei, che non è come dire niente. Niente? Niente, va bene, se fatta bene.
Giovanni Lindo Ferretti

Sono le donne che fanno il mondo, gli uomini sono sempre lì per distruggerlo.
Giovanni Lindo Ferretti

La religione è un legame con il divino e un rapporto con la storia determinato da un avvenimento, non proprio indifferente, che si chiama Incarnazione. Come è possibile costruire una chiesa che non sta in nessun rapporto con la Tradizione?
Giovanni Lindo Ferretti

Sono un fedele che conosce umili fedeli che potrebbero perdere la fede se frequentassero troppi teologi!
Giovanni Lindo Ferretti

Tra Islam e cattolicesimo c'è alterità totale, possono solo rispettarsi reciprocamente e chiedere a Dio di renderli ciascuno migliori.
Giovanni Lindo Ferretti


Giovanni Lindo Ferretti
Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti è un cantautore, scrittore ed ex attivista italiano, noto soprattutto per essere stato cantante e paroliere nella band CCCP Fedeli alla linea e nelle sue successive "reincarnazioni".
Continua su Wikipedia