Frasi di Honoré de Balzac

Le più belle frasi di Honoré de Balzac


Una donna bella può tranquillamente esser se stessa, il mondo ne tollera sempre una sciocchezza o una goffaggine; mentre invece un solo sguardo spegne anche la più meravigliosa delle espressioni sulle labbra di una donna brutta, le intimidisce gli occhi, aumenta la malagrazia dei suoi gesti, imbarazza il suo compagno.
Honoré de Balzac

Una società di atei inventerebbe subito una religione.
Honoré de Balzac

L'astrologia è una scienza immensa che ha regnato sulle più grandi intelligenze.
Honoré de Balzac

Le meno astute delle donne hanno un'infinità di trappole; la più sciocca trionfa grazie alla poca diffidenza che ispira.
Honoré de Balzac

L'ammirazione prolungata è sempre una fatica per il genere umano.
Honoré de Balzac

L'amore ha in orrore tutto ciò che non è esso stesso.
Honoré de Balzac

Il matrimonio è una scienza.
Honoré de Balzac

La potenza non consiste nel colpire forte o spesso, ma nel colpire giusto.
Honoré de Balzac

La gloria è il sole dei morti.
Honoré de Balzac

Dietro ogni grande fortuna c'è un crimine.
Honoré de Balzac


Honoré de Balzac
Honoré de Balzac

Honoré de Balzac è stato uno scrittore, drammaturgo, critico letterario, saggista, giornalista e stampatore francese. È considerato il principale maestro del romanzo realista francese del XIX secolo. Scrittore prolifico, ha elaborato un'opera monumentale: La Commedia umana, ciclo di numerosi romanzi e racconti che hanno l'obiettivo di descrivere in modo quasi esaustivo la società francese contemporanea all'autore o, come disse più volte l'autore stesso, di "fare concorrenza allo stato civile".
Continua su Wikipedia