Frasi di Honoré de Balzac

Le più belle frasi di Honoré de Balzac


Nelle circostanze solenni della vita, l'anima resta legata ai luoghi ove piaceri e dolori ci colpiscono […].
Honoré de Balzac

Il Consiglio dei ministri è una specie d'albergo dove l'opinione pubblica ci invia di sovente strani viaggiatori, ma infine sapremo sempre dove mettere i nostri fedeli seguaci.
Honoré de Balzac

Di corruzione ce n'è tanta, il talento è raro. Perciò, la corruzione è l'arma della mediocrità che abbonda, e voi ne sentirete ovunque la punta.
Honoré de Balzac

La virtù è inscindibile: o è o non è. Si dice che basta far penitenza dei propri peccati. Un altro bel sistema, in virtù del quale si è assolti da un delitto con un atto di contrizione!
Honoré de Balzac

Il potere e la legge devono essere affidati a uno solo. Chi vota discute. E un potere messo in discussione non esiste.
Honoré de Balzac

La chiave di tutte le scienze è senza dubbio il punto di domanda.
Honoré de Balzac

La melanconia dà a tutta prima una certa grazia che piace, ma finisce per far dimagrire e avvizzire il viso più affascinante.
Honoré de Balzac

Se la luce è il primo amore della vita, l'amore non è forse la luce del cuore?
Honoré de Balzac

«Le leggi penali son state fatte da gente che non ha conosciuto la sventura.»
Honoré de Balzac

La rassegnazione della vigilia ha sempre preparato quella dell'indomani.
Honoré de Balzac


Honoré de Balzac
Honoré de Balzac

Honoré de Balzac è stato uno scrittore, drammaturgo, critico letterario, saggista, giornalista e stampatore francese. È considerato il principale maestro del romanzo realista francese del XIX secolo. Scrittore prolifico, ha elaborato un'opera monumentale: La Commedia umana, ciclo di numerosi romanzi e racconti che hanno l'obiettivo di descrivere in modo quasi esaustivo la società francese contemporanea all'autore o, come disse più volte l'autore stesso, di "fare concorrenza allo stato civile".
Continua su Wikipedia