Frasi di Honoré de Balzac

Le più belle frasi di Honoré de Balzac


Il Consiglio dei ministri è una specie d'albergo dove l'opinione pubblica ci invia di sovente strani viaggiatori, ma infine sapremo sempre dove mettere i nostri fedeli seguaci.
Honoré de Balzac

«Le leggi penali son state fatte da gente che non ha conosciuto la sventura.»
Honoré de Balzac

Il rispetto è una barriera che protegge egualmente il grande e il piccolo, ciascuno dal suo lato può guardarsi in faccia.
Honoré de Balzac

Chi dice arte, dice menzogna.
Honoré de Balzac

L'archeologia sta alla natura sociale così come l'anatomia comparata sta alla natura organizzata.
Honoré de Balzac

La beneficenza, che unisce due esseri in uno solo, è una passione celeste, tanto incompresa, tanto rara quanto il vero amore. L'una e l'altro sono la prodigalità delle anime belle.
Honoré de Balzac

Tutte le donne sono eguali davanti all'uomo.
Honoré de Balzac

Bisogna che una donna ami sempre un uomo che le sia superiore o che sia talmente ingannata nel giudicarlo tale, che allora il risultato sia identico…
Honoré de Balzac

I buoni matrimoni sono come la crema; basta un nonnulla a farli andare a male.
Honoré de Balzac

Nessuno osa dire addio all'abitudine. Molti suicidi si sono fermati sulla soglia della morte per il ricordo del caffè dove vanno tutte le sere a giocare la loro partita a domino.
Honoré de Balzac


Honoré de Balzac
Honoré de Balzac

Honoré de Balzac è stato uno scrittore, drammaturgo, critico letterario, saggista, giornalista e stampatore francese. È considerato il principale maestro del romanzo realista francese del XIX secolo. Scrittore prolifico, ha elaborato un'opera monumentale: La Commedia umana, ciclo di numerosi romanzi e racconti che hanno l'obiettivo di descrivere in modo quasi esaustivo la società francese contemporanea all'autore o, come disse più volte l'autore stesso, di "fare concorrenza allo stato civile".
Continua su Wikipedia