Frasi di James Joyce

Le più belle frasi di James Joyce


Dio fece il cibo, ma certo il diavolo fece i cuochi.
James Joyce

Cucina
La storia, disse, è un incubo dal quale sto cercando di svegliarmi.
James Joyce

Storia
Sta nello spazio ciò a cui nel tempo devo arrivare, ineluttabilmente.
James Joyce

La donna è spesso il punto debole del marito.
James Joyce

Matrimonio, Donne
Non vi è eresia, né filosofia, tanto aborrita dalla Chiesa, quanto l'essere umano.
James Joyce

Se ho scelto Dublino per scena è perché quella città mi appariva come il centro della paralisi.
James Joyce

Quattrini e cretini non si fanno compagnìa.
James Joyce

Ricchezza, Soldi
Uomo affamato, uomo arrabbiato.
James Joyce

Rabbia, Fame
Chi ruba al povero presta al signore.
James Joyce

Povertà
Fragilità, il tuo nome è matrimonio.
James Joyce

Matrimonio

James Joyce
James Joyce

James Augustine Aloysius Joyce è stato uno scrittore, poeta e drammaturgo irlandese. Benché la sua produzione letteraria non sia molto vasta, è stato di fondamentale importanza per lo sviluppo della letteratura del XX secolo, in particolare della corrente modernista.
Continua su Wikipedia