Frasi di Karl Kraus

Le più belle frasi di Karl Kraus


Ci sono imbecilli superficiali e imbecilli profondi.
Karl Kraus

Nero su bianco: ora la menzogna si presenta così.
Karl Kraus

Ma dove mai troverò il tempo per non leggere tante cose?
Karl Kraus

Le donne per lo meno hanno le "toilettes". Ma gli uomini, con che cosa possono coprire il loro vuoto?
Karl Kraus

Sono fermamente deciso a decimare senza pietà la storia della letteratura in poco tempo. Certo, non voglio che gli storici della letteratura perdano il loro pezzo di pane; devono solo smetterla di guadagnarlo col sangue degli artisti. Sono per la dispersione della stupidità. Non va bene che si concentri per intere settimane in un punto solo. Tutte le più grosse bestialità avvengono di mattina: l'uomo si dovrebbe svegliare solo quando terminato l'orario d'ufficio.
Karl Kraus

Il «seduttore» che si gloria di iniziare le donne ai misteri dell'amore: il turista che arriva alla stazione e si offre di mostrare alla guida turistica le bellezze della città.
Karl Kraus

L'aforisma non coincide mai con la verità; o è una mezza verità o una verità e mezzo.
Karl Kraus

La donna vera inganna per il piacere. L'altra cerca il piacere per ingannare.
Karl Kraus

Una città dove gli uomini, parlando di una vergine che non lo è più, usano l'espressione «averla data via», merita di essere rasa al suolo.
Karl Kraus

I «diritti delle donne» sono doveri degli uomini.
Karl Kraus


Karl Kraus
Karl Kraus

Karl Kraus è stato uno scrittore, giornalista, aforista, umorista, saggista, commediografo, poeta e autore satirico austriaco. Viene generalmente considerato uno dei principali autori satirici di lingua tedesca del XX secolo, ed è noto specialmente per le sue critiche altamente ironiche e taglienti alla cultura, alla società, ai politici tedeschi e ai mass media.
Continua su Wikipedia