Frasi di Karl Kraus

Le più belle frasi di Karl Kraus


Il compito della religione: consolare l'umanità che va al patibolo; il compito della politica: disgustare l'umanità della vita; il compito dello spirito umanitario: abbreviare all'umanità l'attesa del patibolo e al tempo stesso avvelenarle l'ultimo pasto.
Karl Kraus

Ci sono donne che non sono belle, ma hanno solo l'aria di esserlo.
Karl Kraus

Il parrucchiere racconta le novità, mentre dovrebbe solo pettinare. Il giornalista è pieno di spirito, mentre dovrebbe solo raccontare le novità. Sono due tipi che mirano in alto.
Karl Kraus

La donna più spensierata ama al servizio di un'idea, mentre l'uomo ama al servizio di un bisogno. Persino la donna che sacrifica soltanto a un bisogno altrui è moralmente superiore all'uomo che serve soltanto il proprio.
Karl Kraus

Lui era così incauto che le toglieva via a ogni passo le pietre dalla strada. Così si prese un calcio.
Karl Kraus

I «diritti delle donne» sono doveri degli uomini.
Karl Kraus

Nulla di più triste di una bassezza che non ha dato i suoi frutti.
Karl Kraus

I giornalisti scrivono perché non hanno niente da dire, e hanno qualcosa da dire perché scrivono.
Karl Kraus

Le chiacchiere dal barbiere sono la prova irrefutabile che le teste stanno lì solo per via dei capelli.
Karl Kraus

Se due hanno un pensiero, esso non appartiene a quello che lo ha avuto prima, ma a quello che lo ha avuto meglio.
Karl Kraus


Karl Kraus
Karl Kraus

Karl Kraus è stato uno scrittore, giornalista, aforista, umorista, saggista, commediografo, poeta e autore satirico austriaco. Viene generalmente considerato uno dei principali autori satirici di lingua tedesca del XX secolo, ed è noto specialmente per le sue critiche altamente ironiche e taglienti alla cultura, alla società, ai politici tedeschi e ai mass media.
Continua su Wikipedia