Frasi di Klemens von Metternich

Le più belle frasi di Klemens von Metternich


Quando uno è pari a me, non vi è timore per il domani. L'oggi è semplicemente più del domani, non meno…
Klemens von Metternich

Quando una persona ama non vi sono due vie, perché uno non ha due cuori.
Klemens von Metternich

Tutto qui spira grandezza, gusto, umanità, purezza, e bellezza, nel più alto grado. Credo che sarei più felice qui con voi, che in qualsiasi altro luogo. Ciò è il massimo elogio che io possa fare a questa città. Non so se voi amiate pitture, statue, bronzi, marmi antichi di tutte le qualità. Lo credo, perché lo desidero.
Klemens von Metternich

È il mio cuore che vi ama, non la parte materiale di me stesso.
Klemens von Metternich

Gli abusi del potere generano le rivoluzioni; le rivoluzioni sono peggio di qualsiasi abuso. La prima frase va detta ai sovrani, la seconda ai popoli.
Klemens von Metternich

Nulla atterrisce quanto la distanza. Voi potreste essere morta ed io non lo saprò abbastanza presto per morire.
Klemens von Metternich

Qui sareste la creatura più felice del mondo. Tutto ciò che la natura ha fatto di più bello, di più maestoso e di più incantevole è versato qui a torrenti, su tutto ciò che si vede, si sente e si tocca.
Klemens von Metternich

È inutile sbarrare le porte alle idee: le scavalcano.
Klemens von Metternich

È la mia anima che vi ha scelto, non i miei occhi.
Klemens von Metternich

Gli avvenimenti che non possono essere impediti, devono essere diretti.
Klemens von Metternich


Klemens von Metternich
Klemens von Metternich

Klemens Wenzel Nepomuk Lothar von Metternich-Winneburg-Beilstein, conte e, dal 1813, principe di Metternich-Winneburg, è stato un diplomatico e politico austriaco, dal 1821 al 1848 cancelliere di Stato.
Continua su Wikipedia