Frasi di Kurt Cobain

Le più belle frasi di Kurt Cobain


Toccarmi mi fa veramente paura.
Kurt Cobain

Avevo così poca stima di me che non riuscivo minimamente a pensare di poter diventare una rockstar. Non riuscivo minimamente a immaginare di arrivare in televisione o rilasciare interviste o cose del genere.
Kurt Cobain

Il punk rock è libertà.
Kurt Cobain

Musica, Punk
Mi piace sognare che un giorno riusciremo a ottenere una solidarietà generazionale tra tutti i giovani del mondo. Mi piace fare sforzi immani allo scopo di evitare il conflitto. Mi piace mantenere opinioni forti senza argomenti per sostenerle al di fuori della mia connaturata sincerità.
Kurt Cobain

Sento che esiste un senso universale, tra quelli della mia generazione, che tutto è stato detto e fatto. Vero. Ma chi se ne frega. È pur sempre divertente fare finta.
Kurt Cobain

L'espressione e il diritto di esprimersi è vitale. Tutti possono essere artistici.
Kurt Cobain

Ho imparato una lezione. Non ho nessun diritto di esprimere la mia opinione finché non so tutte le risposte.
Kurt Cobain

John Lennon è il mio idolo da quando sono nato, ma per quanto riguarda la rivoluzione ha torto marcio.
Kurt Cobain

Fai dono della musica.
Kurt Cobain

Musica
Probabilmente non ho mai conosciuto nessuno che secondo me fosse compatibile con la mia volontà intellettuale, spirituale e umoristica.
Kurt Cobain


Kurt Cobain
Kurt Cobain

Kurt Donald Cobain è stato un cantautore e chitarrista statunitense, frontman del gruppo musicale grunge Nirvana. I Nirvana, formati da Cobain nel 1987 con Krist Novoselic, divennero in due anni uno dei gruppi cardine della scena alternative rock statunitense. Insieme agli altri membri dei Nirvana, Krist Novoselic e Dave Grohl, Cobain è stato ammesso alla Rock and Roll Hall of Fame nel 2014, il primo anno in cui erano eleggibili.
Continua su Wikipedia