Frasi di Michel de Montaigne

Le più belle frasi di Michel de Montaigne


Faccio dire agli altri quello che non posso dire altrettanto bene, sia per insufficienza di linguaggio, sia per insufficienza di senno.
Michel de Montaigne

Io voglio che si agisca e si prolunghino le faccende della vita finché si può, e che la morte mi trovi mentre pianto i miei cavoli, ma incurante di essa, e ancor più del mio giardino non terminato.
Michel de Montaigne

C'è qualche ombra di squisitezza e delicatezza che ci ride e che ci lusinga nel grembo stesso della malinconia. Non vi sono forse dei temperamenti che ne fanno il proprio alimento?
Michel de Montaigne

Datemi l'azione più eccellente e più pura, e ad essa io fornirò verosimilmente cinquanta intenzioni viziose.
Michel de Montaigne

La divinazione è dono di Dio: ecco perché dovrebbe essere un'impostura punibile l'abusarne.
Michel de Montaigne

È uguale follia piangere perché di qui a cent'anni non saremo in vita, come piangere perché non vivevamo cent'anni fa.
Michel de Montaigne

Ma certo occorrerebbe altro rimedio che il sogno: debole lotta dell'arte contro la natura.
Michel de Montaigne

L'esempio è uno specchio vago, universale e buono per tutti i versi.
Michel de Montaigne

Penso che non venga all'immaginazione umana nessuna fantasia tanto insensata che non trovi esempio in qualche usanza pubblica, e che di conseguenza non sia sostenuta e appoggiata dalla nostra ragione.
Michel de Montaigne

Quante cose, che ieri tenevamo per articoli di fede, oggi le consideriamo favole?
Michel de Montaigne


Michel de Montaigne
Michel de Montaigne

Michel Eyquem de Montaigne è stato un filosofo, scrittore e politico francese noto anche come aforista.
Continua su Wikipedia