Frasi di Michel de Montaigne

Le più belle frasi di Michel de Montaigne


Faccio dire agli altri quello che non posso dire altrettanto bene, sia per insufficienza di linguaggio, sia per insufficienza di senno.
Michel de Montaigne

C'è qualche ombra di squisitezza e delicatezza che ci ride e che ci lusinga nel grembo stesso della malinconia. Non vi sono forse dei temperamenti che ne fanno il proprio alimento?
Michel de Montaigne

Io voglio che si agisca e si prolunghino le faccende della vita finché si può, e che la morte mi trovi mentre pianto i miei cavoli, ma incurante di essa, e ancor più del mio giardino non terminato.
Michel de Montaigne

Datemi l'azione più eccellente e più pura, e ad essa io fornirò verosimilmente cinquanta intenzioni viziose.
Michel de Montaigne

La divinazione è dono di Dio: ecco perché dovrebbe essere un'impostura punibile l'abusarne.
Michel de Montaigne

Sono così assetato di libertà che se mi fosse proibito l'accesso in qualche angolo delle Indie, vivrei in certo modo meno a mio agio.
Michel de Montaigne

Ma non muori perché sei malato, muori perché sei vivo. La morte ti uccide pure senza l'aiuto della malattia.
Michel de Montaigne

I doni della fortuna non si trovano mai uniti al merito.
Michel de Montaigne

Per la gente è stato un prodigio un tale in cui né la moglie né il servo hanno visto nulla di appena notevole. Pochi uomini sono stati ammirati dai loro familiari.
Michel de Montaigne

L'ambizione ripaga bene la sua gente tenendola sempre in mostra, come la statua in un mercato.
Michel de Montaigne


Michel de Montaigne
Michel de Montaigne

Michel Eyquem de Montaigne è stato un filosofo, scrittore e politico francese noto anche come aforista.
Continua su Wikipedia