Frasi di Molière

Le più belle frasi di Molière


Quando guardo a me stesso non sembra esserci motivo per essere meno che soddisfatto.
Molière

Mi disturba di più trovare uomini di bassa morale, ingiusti o egoisti che vedere scimmie maliziose, lupi selvaggi, o l'avvoltoio vorace.
Molière

La vecchiaia accomoderà tutto e, come tutti sanno, vent'anni non è l'età per essere dei bacchettoni.
Molière

Scrivere è come prostituirsi. Prima lo fai per amore, poi per pochi amici intimi, e poi per denaro.
Molière

La grande prova d'amore è obbedire alla volontà della donna amata.
Molière

Io credo, Sganarello, che due e due fa quattro e che quattro e quattro fa otto.
Molière

La perfetta ragione rifugge gli estremi e vuole che uno sia saggio con sobrietà.
Molière

Naturalmente il cielo proibisce certi piaceri, ma uno trova la via del compromesso.
Molière

L'amore è spesso il frutto del matrimonio.
Molière

Le cose hanno solo il valore che diamo loro.
Molière


Molière
Molière

Molière, pseudonimo di Jean-Baptiste Poquelin, è stato un commediografo e attore teatrale francese. Assieme a Corneille e Racine rappresenta uno degli autori più importanti del teatro classico francese del XVII secolo. Molière morì il 17 febbraio 1673 di tubercolosi. Collassò mentre recitava Il malato immaginario; il decesso avvenne nella notte, tra le braccia di due suore che lo avevano accompagnato a casa. Una leggenda successiva racconta che morì dalle risate nel tentativo di recitare le sue battute.
Continua su Wikipedia