Frasi di Oscar Wilde

Le più belle frasi di Oscar Wilde


Le buone intenzioni sono state la rovina del mondo. I soli che hanno compiuto qualche cosa nel mondo sono stati coloro che non avevano nessuna intenzione.
Oscar Wilde

L'uomo può credere all'impossibile, non crederà mai all'improbabile.
Oscar Wilde

Una rosa rossa non è egoista perché vuole essere una rosa rossa. Sarebbe orribilmente egoista se volesse che tutti gli altri fiori del giardino fossero sia rossi che rose.
Oscar Wilde

Buona parte della mia perversione morale è dovuta al fatto che mio padre non mi permise di diventare cattolico. L'aspetto artistico della Chiesa e la fragranza dei suoi insegnamenti mi avrebbero guarito dalle mie degenerazioni. Ho intenzione di esservi accolto al più presto.
Oscar Wilde

Solo i grandi maestri di stile riescono sempre a essere oscuri.
Oscar Wilde

L'ignoranza è simile a un delicato frutto esotico; toccatelo e la sua freschezza è sfiorita.
Oscar Wilde

Ignoranza
Quanto è anormale nella vita intrattiene rapporti normali con l'arte. È l'unica cosa, nella vita, a intrattenere rapporti normali con l'arte.
Oscar Wilde

Non si può dire che un'atmosfera di alta moralità sia molto propizia alla salute o alla felicità.
Oscar Wilde

La bellezza è una trappola in cui ogni uomo di buon senso sarebbe felice di cadere.
Oscar Wilde

Il pubblico ha un'insaziabile curiosità di conoscere tutto, tranne ciò che vale la pena di conoscere. I giornalisti, coscienti di questo e guidati da un istinto mercantile, soddisfano queste esigenze.
Oscar Wilde


Oscar Wilde
Oscar Wilde

Oscar Fingal O'Flahertie Wills Wilde è stato uno scrittore, aforista, poeta, drammaturgo, giornalista e saggista irlandese. Autore dalla scrittura apparentemente semplice e spontanea, ma sostanzialmente molto raffinata ed incline alla ricerca del bon mot, con uno stile talora sferzante e impertinente egli voleva risvegliare l'attenzione dei suoi lettori e invitarli alla riflessione.
Continua su Wikipedia