Frasi di Pär Lagerkvist

Le più belle frasi di Pär Lagerkvist


È per un rifiuto che siamo al mondo, per essere scoglio sul mare del tempo contro cui le onde infinite s'infrangono facendosi schiuma. La nostra parola è no.
Pär Lagerkvist

Non ha congiunto le mani, mia madre, nell'ora della sua morte, e non ha creduto? E non è stato così per la tua, e la tua, e la tua! In tutti i tempi! E sono state ingannate! Non sono che terra.
Pär Lagerkvist

Lottare contro la vita è lottare per l'umanità.
Pär Lagerkvist

Senza di te, Vita, non possiamo essere concepiti. Per te, non possiamo essere quelli che veramente siamo. Tu ci adulteri, ci trasformi. Tu ci dai una realtà, ma non è la nostra.
Pär Lagerkvist

Anche se percorri la terra tutta intera, non imparerai mai tante cose quante ne imparerai dal mare. Non troverai mai pace se non sul mare, che da parte sua non ha mai pace.
Pär Lagerkvist

Se la vita fosse un male, come insegna il cristianesimo, la lotta sarebbe nonostante tutto nobile e pura.
Pär Lagerkvist

La nostra realtà è un'altra da quella di tutti i tuoi mondi e le tue stelle e i tuoi spazi, è al di là della tua immaginazione. Tu credi di farci nascere, di farci esistere. Ma sei solo tu che ti fai realtà, solo tu che esisti.
Pär Lagerkvist

Noi non ci realizziamo mai.
Pär Lagerkvist

Tutti gli uomini in fondo desiderano la guerra. Essa porta con sé una semplificazione di tutto, che gli uomini sentono come sollievo. Tutti trovano che la vita è troppo complicata.
Pär Lagerkvist

La mia natura è negare. La mia parola è no. Io ti cancello vita, perché sono su un cammino che porta lontano da te.
Pär Lagerkvist


Pär Lagerkvist
Pär Lagerkvist

Pär Fabian Lagerkvist è stato uno scrittore, poeta e drammaturgo svedese, tra i più noti classici svedesi. Nel 1951 vinse il premio Nobel per la letteratura dopo aver scritto il romanzo Barabba. Il suo romanzo più famoso è Dvärgen del 1944, che fu tradotto in lingua inglese nel 1945 da Alexandra Dick con il titolo: The Dwarf .
Continua su Wikipedia