Frasi di Publilio Siro

Le più belle frasi di Publilio Siro


I debiti, per un uomo d'onore, sono un'amara schiavitù!
Publilio Siro

L'avaro non fa del bene a nessuno, ma fa a sé stesso il male peggiore.
Publilio Siro

Perdona spesso agli altri, ma mai a te stesso.
Publilio Siro

L'avidità, per chi vive in mezzo alle ricchezze, è una povertà organizzata.
Publilio Siro

Ciò che viene abbellito dalla fortuna, ben presto viene disprezzato.
Publilio Siro

Chi governa deve esaminare ogni aspetto della questione!
Publilio Siro

Anche nelle tenebre il buon nome mantiene il suo splendore!
Publilio Siro

Le cose da temersi ti colgono se non stai in guardia.
Publilio Siro

La bontà è la miglior forma di lotta.
Publilio Siro

Lotta, Bontà
Nell'uomo buono l'ira scompare velocemente!
Publilio Siro


Publilio Siro
Publilio Siro

Publilio Siro è stato uno scrittore e drammaturgo romano. Insieme a Decimo Laberio fu il più noto autore di mimi della Letteratura latina. Originario di Antiochia, fu condotto a Roma come schiavo dalla Siria, anche se gli fu poi data la libertà. Era dunque un liberto, pur se non sappiamo se continuò a vivere nella casa del patrono. Ebbe la possibilità di studiare l'arte teatrale e di intraprendere questa carriera, attratto soprattutto dall'interesse dei vari ceti sociali al riguardo.
Continua su Wikipedia