Frasi di Publilio Siro

Le più belle frasi di Publilio Siro


Chi può cambiare amore, può anche cessare d'amare.
Publilio Siro

Chi può nuoce è temuto anche quando non c'è.
Publilio Siro

Chi vince la propria ira supera il più grande dei nemici!
Publilio Siro

Ingiuria un assente chi litiga con un ubriaco!
Publilio Siro

Nessuno deve essere avido ma soprattutto chi è vecchio!
Publilio Siro

È male lamentarsi di chi ci è caro.
Publilio Siro

Essere altruisti ci fa sentire sempre felici!
Publilio Siro

Ciò che un amante sospetta, un uomo sveglio lo sogna!
Publilio Siro

L'avaro non è buono per nessuno; ancor meno per sé stesso.
Publilio Siro

È sacro ricordare quelli a cui devi la vita!
Publilio Siro

Riconoscenza

Publilio Siro
Publilio Siro

Publilio Siro è stato uno scrittore e drammaturgo romano. Insieme a Decimo Laberio fu il più noto autore di mimi della Letteratura latina. Originario di Antiochia, fu condotto a Roma come schiavo dalla Siria, anche se gli fu poi data la libertà. Era dunque un liberto, pur se non sappiamo se continuò a vivere nella casa del patrono. Ebbe la possibilità di studiare l'arte teatrale e di intraprendere questa carriera, attratto soprattutto dall'interesse dei vari ceti sociali al riguardo.
Continua su Wikipedia