Frasi di Publilio Siro

Le più belle frasi di Publilio Siro


Quanto deve essere temuto, chi teme la povertà.
Publilio Siro

Chi pensa troppo a lungo, lascia sfuggire l'occasione.
Publilio Siro

Chi osserva il giuramento dato arriva dove vuole.
Publilio Siro

È riflettendo molto che si diventa saggi.
Publilio Siro

I soldi sono sono una cosa buona, quando sempre governa la mente!
Publilio Siro

Le cose da temersi ti colgono se non stai in guardia.
Publilio Siro

Gli stolti temono la sorte, i saggi la sopportano.
Publilio Siro

Cancella con le lacrime l'ira della persona che ami!
Publilio Siro

Ciò che temi può accadere più presto di quanto tu speri.
Publilio Siro

Ciò che si fa con coraggio, si fa anche con gloria.
Publilio Siro


Publilio Siro
Publilio Siro

Publilio Siro è stato uno scrittore e drammaturgo romano. Insieme a Decimo Laberio fu il più noto autore di mimi della Letteratura latina. Originario di Antiochia, fu condotto a Roma come schiavo dalla Siria, anche se gli fu poi data la libertà. Era dunque un liberto, pur se non sappiamo se continuò a vivere nella casa del patrono. Ebbe la possibilità di studiare l'arte teatrale e di intraprendere questa carriera, attratto soprattutto dall'interesse dei vari ceti sociali al riguardo.
Continua su Wikipedia