Frasi di Robert Louis Stevenson

Le più belle frasi di Robert Louis Stevenson


Non crediamo nel domani. Il futuro per noi è sempre nero.
Robert Louis Stevenson

Luoghi incantevoli, sempre verdi; clima perfetto; perfette figure di uomini e donne, con fiori rossi tra i capelli. E null'altro da fare se non studiare oratoria ed etichetta, starsene seduti al sole e raccogliere i frutti mano a mano che cadono dall'albero. L'isola del Navigatore (Samoa) è questo luogo; un puro balsamo per chi si sente esausto, stremato.
Robert Louis Stevenson

Il turismo è l'arte della delusione.
Robert Louis Stevenson

Un uomo è inutile fino a quando non ha osato tutto.
Robert Louis Stevenson

La politica è forse l'unica professione per la quale non si considera necessaria nessuna preparazione specifica.
Robert Louis Stevenson

Ognuno vive vendendo qualcosa.
Robert Louis Stevenson

Essere ciò che siamo, diventare ciò che siamo capaci di diventare, questo è il solo fine della vita.
Robert Louis Stevenson

La vita è mostruosa, infinita, illogica, improvvisa e straziante; l'opera d'arte, al confronto, è nitida, finita, conchiusa in sé, razionale, corriva e slombata.
Robert Louis Stevenson

Trovo pochi piaceri più grandi del leggere le mie opere, ma non leggo mai e poi mai The Black Arrow.
Robert Louis Stevenson

Per ogni cosa ci sono due parole, una che ingrandisce e una che rimpicciolisce.
Robert Louis Stevenson


Robert Louis Stevenson
Robert Louis Stevenson

Robert Louis Balfour Stevenson è stato uno scrittore, drammaturgo e poeta scozzese.
Continua su Wikipedia