Frasi di Sandro Penna

Le più belle frasi di Sandro Penna


Felice chi è diverso essendo egli diverso. Ma guai a chi è diverso essendo egli comune.
Sandro Penna

Io vivere vorrei addormentato entro il dolce rumore della vita.
Sandro Penna


Sandro Penna
Sandro Penna

Sandro Penna è stato un poeta italiano. La scelta di scrivere poesia viene intorno al 1928, quando la propria sensibilità cerca un territorio per diventare espressione. Ora legge Alvaro, Cardarelli, Govoni, Gide, Ungaretti, Saba e Montale. Frequenta con regolarità l'amico Acruto Vitali, anch'egli poeta.
Continua su Wikipedia