Frasi di Tito Maccio Plauto

Le più belle frasi di Tito Maccio Plauto


Chi vuol mangiare la noce ne deve rompere il guscio.
Tito Maccio Plauto

In ogni cosa la sua misura, questa è un'ottima abitudine.
Tito Maccio Plauto

Malamente opera chi dimentica ciò che ha imparato.
Tito Maccio Plauto

Cultura, Conoscenza
Quando un uomo non lo si conosce, non lo si considera un uomo, ma un lupo per l'uomo che gli sta di fronte.
Tito Maccio Plauto

La merce buona trova facilmente un compratore.
Tito Maccio Plauto

Insegni a uno che già sa.
Tito Maccio Plauto

Conoscenza, Insegnamento
È cosa sciocca, padre, andare a caccia con cani svogliati.
Tito Maccio Plauto

L'amore è fecondo di molto miele e di molto fiele.
Tito Maccio Plauto

Ogni uomo è un lupo nei confronti di un altro uomo.
Tito Maccio Plauto

Uomini
Nella vita di un uomo capitano molti casi di questo genere. Ci toccano piaceri e poi ci toccano sventure: sopraggiungono i litigi, poi si torna a farci buon viso. Ma se una volta fra due individui scoppia un litigio di questa cosa fatta, se si fa la pace, si torna ad essere amici il doppio di prima.
Tito Maccio Plauto


Tito Maccio Plauto
Tito Maccio Plauto

Tito Maccio Plauto è stato un commediografo romano. Plauto fu uno dei più prolifici e importanti autori dell'antichità latina. Egli fu esponente del genere teatrale della palliata, ideato dall'innovatore della letteratura latina Livio Andronico.
Continua su Wikipedia