Frasi di William Shakespeare

Le più belle frasi di William Shakespeare


Se i baci fossero l’unico piacere che il letto può dare, una donna vorrebbe sempre un’altra donna sposare.
William Shakespeare

Ah, è cosa eccellente possedere la forza d’un gigante, ma usarla da gigante, è tirannia!
William Shakespeare

La pazzia, signore, se ne va a spasso per il mondo come il sole, e non c’è luogo in cui non risplenda.
William Shakespeare

Se fare fosse facile quanto sapere ciò che va fatto, le cappelle sarebbero chiese e le catapecchie dei poveri palazzi principeschi.
William Shakespeare

Io oso ciò che è umano; chi osa di più non è uomo.
William Shakespeare

L’amore dei giovani non sta nel cuore, ma negli occhi.
William Shakespeare

Tutti i giorni son notti per me, finché io non ti vedo, e giorni luminosi son le notti quando mi appari in sogno.
William Shakespeare

Se l’amore è cieco tanto meglio: si accorda con la notte.
William Shakespeare

Ci sono più cose in cielo e in terra, Orazio, di quante ne sogni la tua filosofia.
William Shakespeare

Potrei essere rinchiuso in un guscio di noce e tuttavia ritenermi Re di uno spazio infinito, se non fosse che faccio brutti sogni.
William Shakespeare


William Shakespeare
William Shakespeare

William Shakespeare è stato un drammaturgo e poeta inglese, considerato come il più importante scrittore in lingua inglese e generalmente ritenuto il più eminente drammaturgo della cultura occidentale.
Continua su Wikipedia