Frasi di William Shakespeare

Le più belle frasi di William Shakespeare


Io oso ciò che è umano; chi osa di più non è uomo.
William Shakespeare

Folle è l’uomo che parla alla luna. Stolto chi non le presta ascolto.
William Shakespeare

La pazzia, signore, se ne va a spasso per il mondo come il sole, e non c’è luogo in cui non risplenda.
William Shakespeare

La colpa, caro Bruto, non è delle stelle, ma nostra, che ne siamo dei subalterni.
William Shakespeare

Se fare fosse facile quanto sapere ciò che va fatto, le cappelle sarebbero chiese e le catapecchie dei poveri palazzi principeschi.
William Shakespeare

Maestro, vorrei sapere come vivono i pesci nel mare. "Come gli uomini sulla terra: i grandi si mangiano quelli piccoli"
William Shakespeare

Ché un boccale di birra è un pasto da re.
William Shakespeare

Birra
Finché possiamo dire: "quest’è il peggio", vuol dir che il peggio ancora può venire.
William Shakespeare

Tutti i giorni son notti per me, finché io non ti vedo, e giorni luminosi son le notti quando mi appari in sogno.
William Shakespeare

Eretico sarà chi accenda il rogo, non già colei che vi brucerà dentro!
William Shakespeare


William Shakespeare
William Shakespeare

William Shakespeare è stato un drammaturgo e poeta inglese, considerato come il più importante scrittore in lingua inglese e generalmente ritenuto il più eminente drammaturgo della cultura occidentale.
Continua su Wikipedia