Parole d'autore

Frasi di William Shakespeare

Quando è vero amore, anche il più banale dei sospetti incute paura; e se la paura cresce l’amore lo segue avvampando impetuosamente.

Tutti gli uomini sanno dare consigli e conforto al dolore che non provano.

Sarai stanco amore, perché è tutto il giorno che cammini nella mia testa.

Ama, ama follemente, ama più che puoi e se ti dicono che è peccato ama il tuo peccato e sarai innocente.

Eppure non mi pare peccato imbrogliare colui che spera di vincere barando.

L’amore è vaporosa nebbiolina formata dai sospiri; se si dissolve, è fuoco che sfavilla scintillando negli occhi degli amanti; s’è ostacolato, è un mare alimentato dalle lacrime degli stessi amanti. Che altro è esso? Una follia segreta, fiele che strangola e dolcezza che sana.

Se non ricordi che Amore t’abbia mai fatto commettere la più piccola follia, allora non hai amato.

La gloria è simile a un cerchio nell’acqua che va sempre allargandosi, sin quando per il suo stesso ingrandirsi si risolve nel nulla.

Il tempo avanza a passo diverso con diverse persone. Ti dirò con chi il tempo va d’ambio, con chi il tempo va al trotto, con chi il tempo va al galoppo, e con chi sta fermo.

L’amore guarda non con gli occhi ma con l’anima.