Parole d'autore

Frasi di William Shakespeare

Quando è vero amore, anche il più banale dei sospetti incute paura; e se la paura cresce l’amore lo segue avvampando impetuosamente.

Sarai stanco amore, perché è tutto il giorno che cammini nella mia testa.

Tutti gli uomini sanno dare consigli e conforto al dolore che non provano.

Ama, ama follemente, ama più che puoi e se ti dicono che è peccato ama il tuo peccato e sarai innocente.

Se non ricordi che Amore t’abbia mai fatto commettere la più piccola follia, allora non hai amato.

La gloria è simile a un cerchio nell’acqua che va sempre allargandosi, sin quando per il suo stesso ingrandirsi si risolve nel nulla.

L’amore guarda non con gli occhi ma con l’anima.

Il tempo avanza a passo diverso con diverse persone. Ti dirò con chi il tempo va d’ambio, con chi il tempo va al trotto, con chi il tempo va al galoppo, e con chi sta fermo.

Quando non sarai più parte di me ritaglierò dal tuo ricordo tante piccole stelle, allora il cielo sarà così bello che tutto il mondo si innamorerà della notte.

E ogni angoscia che ora par mortale, di fronte al perder te, non parrà eguale.